Corso di laurea magistrale a ciclo unico

Giurisprudenza (LMG01)

Il corso di laurea in Giurisprudenza ha lo scopo di offrire allo studente reali competenze e solide basi nell’ambito del diritto e della cultura giuridica.

Corsi di Laurea Area Giuridica Mobile
Corso di laurea magistrale a ciclo unico
Giurisprudenza (LMG01)

Il corso di laurea in Giurisprudenza ha lo scopo di offrire allo studente reali competenze e solide basi nell’ambito del diritto e della cultura giuridica.

Corso di laurea in Giurisprudenza (LMG01)

Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza è strutturato in modo tale da permettere allo studente di acquisire una padronanza degli elementi della cultura giuridica di base nazionale, internazionale ed europea, anche con tecniche e metodologie casistiche, in rapporto a tematiche utili alla comprensione e alla valutazione di principi e istituti del diritto positivo.

Lo studente potrà acquisire conoscenze storico-filosofiche che consentano di valutare gli istituti del diritto e capacità di progettazione e stesura di atti giuridici (negoziali, processuali, normativi prodotti anche con l’uso di strumenti informatici.

Infine acquisirà capacità critiche e autonomia di giudizio, di analisi casistica, di qualificazione giuridica, di comprensione, di rappresentazione, di valutazione e di consapevolezza per affrontare problemi interpretativi e applicativi del diritto positivo, anche in ambito economico.

Sbocchi occupazionali

Il laureato in Giurisprudenza può ricoprire specifici ruoli professionali (avvocatura, magistratura, notariato) e ruoli di vario tipo con responsabilità di diverso livello in numerosi ambiti quali l’impiego pubblico, gli organismi istituzionali (Camera dei deputati, Presidenza della Repubblica, Senato), gli organismi internazionali, il settore delle fondazioni e dell’associazionismo.

Conoscenze richieste per l’accesso

Requisito d’accesso è il possesso di un diploma di Scuola secondaria superiore o analogo titolo conseguito all’estero riconosciuto idoneo. Sono richieste una buona padronanza della lingua italiana nonché conoscenze storiche e di cultura generale.

Modalità di Ammissione

La preparazione iniziale sarà verificata con le modalità previste dal regolamento didattico che stabilirà anche le modalità per colmare entro il primo anno di corso eventuali obblighi formativi. Per l’accesso al corso in lingua inglese è prevista una verifica della conoscenza della lingua che deve essere pari almeno al livello B1.

Obiettivi formativi

Il corso di laurea in Giurisprudenza ha lo scopo di formare laureati che siano idonei allo studio del diritto e alla pratica dello stesso e che abbiano conoscenza e consapevolezza degli aspetti istituzionali degli ordinamenti giudiziari, della deontologia professionale, della logica dell’argomentazione giuridica e forense e dell’informatica giuridica.

Prova finale

La prova finale per il conseguimento del titolo di studio consiste nella redazione e nella discussione di un elaborato scritto relativo a un argomento compreso in una disciplina inserita nel percorso di studio. Il progetto sarà elaborato con la supervisione del relatore della disciplina che lo studente ha scelto per concludere il percorso formativo.
Il tuo corso in breve
Iscrizioni

Sempre aperte

Tipo di corso

Laurea magistrale a ciclo unico

Codice del corso

LMG-01

Durata del corso

5 anni

CFU

300

Richiedi informazioni

Compila il modulo, verrai contattato al più presto da un nostro consulente.