Corso di laurea magistrale

Informatica (LM-32)

Il corso offre allo studente specifiche conoscenze e reali competenze per lo sviluppo, la gestione e il controllo di prodotti, sistemi, processi e servizi complessi nell’ambito dell’informatica.

Corsi di Laurea Area Ingegneristica
Corso di laurea magistrale
Informatica (LM-32)

Il corso offre allo studente specifiche conoscenze e reali competenze per lo sviluppo, la gestione e il controllo di prodotti, sistemi, processi e servizi complessi nell’ambito dell’informatica.

Corso di laurea magistrale in Informatica (LM-32)

Si tratta di percorso formativo orientato a preparare una figura professionale preposta all’ideazione, alla ricerca, alla pianificazione, alla progettazione, allo sviluppo, alla gestione e al controllo di prodotti, sistemi, processi e servizi complessi nell’ambito dell’informatica.

Il percorso è concepito per soddisfare le crescenti richieste del mondo del lavoro, sia in ambito industriale e manifatturiero, sia per l’esercizio di sistemi e infrastrutture hardware o software per la fornitura di servizi nell’area ICT (Information and Communication Technology).

Il laureato magistrale in Ingegneria Informatica avrà numerosi sbocchi occupazionali verso società e aziende che progettano e producono componenti e sistemi software, apparati e servizi informatici, di settori sia pubblici che privati.

Sbocchi occupazionali

I laureati avranno una specializzazione orientata ai campi della progettazione informatica e della produzione, a supporto sia del mondo della ricerca, sia del mondo del lavoro, anche in settori orientati all’innovazione tecnologica.

Tra le collocazioni principali si possono citare:

  • aziende operanti negli ambiti della produzione hardware e software e studi professionali;
  • aziende operanti nell’area dei sistemi informativi e delle reti di calcolatori;
  • aziende operanti nell’ambito della produzione industriale a elevata automazione;
  • aziende operanti nell’ambito dell’erogazione di software, piattaforme ed infrastruttura come servizi;
  • aziende che gestiscono i sistemi informativi per le aziende, per la sanità, per il cittadino e per la pubblica amministrazione;
  • società ed enti di formazione e consulenza ad alto valore aggiunto;
  • enti di ricerca.

Il corso magistrale prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

  • Analisti e progettisti di software – (2.1.1.4.1)
  • Analisti di sistema – (2.1.1.4.2)
  • Analisti e progettisti di applicazioni web – (2.1.1.4.3)
  • Specialisti in sicurezza informatica – (2.1.1.5.4)

Conoscenze richieste per l’accesso

L’accesso prevede il possesso della laurea triennale nelle classi L-8 ma può riguardare anche coloro che sono in possesso di laurea triennale in altre classi, di titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo o di laurea quadriennale purché in possesso dei seguenti requisiti curriculari:

  • almeno 24 crediti nei SSD MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09
  • almeno 12 crediti nei SSD FIS/01, FIS/03, CHIM/03, CHIM/07
  • almeno 36 crediti nel SSD caratterizzanti ING-INF/05 e/o INF/01

È richiesta la conoscenza della lingua inglese di livello B2.

Obiettivi formativi

La preparazione di una figura flessibile alle moderne esigenze professionali è perseguita attraverso la definizione di un percorso formativo orientato al settore dell’Informatica. Il percorso è mirato allo sviluppo di un ingegnere con capacità di analisi requisiti, progetto e realizzazione di software e sistemi informativi.

Prova finale

La laurea magistrale in Ingegneria Informatica si consegue dopo aver superato una prova finale, che consiste nella discussione di una tesi che può essere di natura sperimentale, numerica o teorica e svolta presso aziende o enti esterni, pubblici o privati.

Il tuo corso in breve
Iscrizioni

Sempre aperte

Tipo di corso

Laurea magistrale

Codice del corso

LM-32

Durata del corso

2 anni

CFU

120

Richiedi informazioni

Compila il modulo, verrai contattato al più presto da un nostro consulente.