Corso di laurea Magistrale

Ingegneria elettronica (LM-29)

Il corso ha lo scopo di offrire allo studente specifiche conoscenze e reali competenze che vanno dal campo della progettazione elettronica a quello delle telecomunicazioni.

Corsi di Laurea Area Ingegneristica
Corso di laurea magistrale
Ingegneria elettronica (LM-29)

Il corso ha lo scopo di offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze nel campo della progettazione meccanica e dei sistemi energetici.

Corso di laurea magistrale in Ingegneria elettronica (LM-29)

Il percorso formativo ha l’obiettivo di formare una figura professionale con conoscenze e competenze ad ampio spettro che spaziano dalle tecnologie alla progettazione elettronica ed elettromagnetica, dalle telecomunicazioni alla bioingegneria elettronica.

Il corso fornisce una solida formazione nei diversi settori specifici dell’ingegneria elettronica integrati da approfondimenti nell’ambito della progettazione analogica e digitale, delle misure elettriche ed elettroniche, delle telecomunicazioni e dell’elettronica biomedica.

Sbocchi occupazionali

Tra le collocazioni principali si possono citare:

  • industrie di semiconduttori e di circuiti integrati;
  • industrie di applicazioni elettroniche consumer (audio, video, telefonia, informatica, ecc.);
  • industrie ad alta tecnologia, quali aeronautica, trasporti, aerospaziale, energie, ecc.
  • industrie di strumentazione elettronica e optoelettronica per applicazioni analitiche e biomediche e per laboratori di ricerca e sviluppo;
  • industrie di automazione e robotica;
  • industrie di progettazione di componenti e sistemi ad alta frequenza;
  • società di consulenza per la progettazione elettronica;
  • enti di ricerca scientifica e tecnologica nazionali e internazionali;
  • attività di libero professionista per progettazione e realizzazione di sistemi elettronici custom, previo superamento dell’esame di stato e iscrizione all’albo professionale.

 

Il corso di laurea prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

  • Ingegneri elettronici – (2.2.1.4.1);
  • Ingegneri progettisti di calcolatori e loro periferiche – (2.2.1.4.2);
  • Ingegneri in telecomunicazioni – (2.2.1.4.3);
  • Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze ingegneristiche industriali e dell’informazione – (2.6.2.3.2).

Conoscenze richieste per l’accesso

Per essere ammessi occorre essere in possesso di una laurea di primo livello o di altro titolo equipollente riconosciuto idoneo purché in possesso dei seguenti requisiti curriculari:

  • almeno 24 crediti nei SSD MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09;
  • almeno 9 crediti nel SSD FIS/01 e/o FIS/03;
  • almeno 9 crediti nel SSD ING-IND/31, ING-IND/32 e ING-IND/33;
  • almeno 27 crediti nei SSD ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/03, ING-INF/07;

Modalità d'ammissione

Per l’accesso al corso è richiesta la conoscenza della lingua inglese, almeno pari al livello B2. Le modalità di ammissione e di verifica sono riportare nel regolamento didattico del corso.

Obiettivi formativi

Gli obiettivi riguardano la formazione di una figura professionale capace di progettare, sviluppare, programmare e gestire tecnologie, componenti e sistemi elettronici nel vasto campo di applicazioni della moderna Ingegneria elettronica.

Prova finale

La prova finale consiste nella presentazione e discussione di un progetto da svolgere nell’ambito delle discipline del piano di studi.

Il tuo corso in breve
Iscrizioni

Sempre aperte

Tipo di corso

Laurea magistrale

Codice del corso

LM-29

Durata del corso

2 anni

CFU

120

Richiedi informazioni

Compila il modulo, verrai contattato al più presto da un nostro consulente.