Corso di laurea Magistrale

Ingegneria meccanica (LM-33) – curriculum Automotive

Il corso ha lo scopo di offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze nel campo della progettazione del veicolo e della motorizzazione.

Corsi di Laurea Area Ingegneristica
Corso di laurea magistrale
Ingegneria meccanica (LM-33) – curriculum Automotive

Il corso ha lo scopo di offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze nel campo della progettazione del veicolo e della motorizzazione.

Corso di laurea magistrale in Ingegneria meccanica (LM-33) – curriculum Automotive

Il corso è finalizzato alla formazione di laureati capaci di inserirsi in ambito industriale e di occuparsi della gestione di sistemi complessi nelle attività dei reparti di ricerca e sviluppo.

Grazie alla preparazione acquisita, il laureato magistrale avrà la capacità di identificare, formulare e risolvere anche in modo innovativo problemi complessi, sia in modo autonomo sia inserendosi in gruppi multidisciplinari.

Sarà, inoltre, in grado di adattarsi velocemente alle problematiche di aree culturali diverse da quella approfondita nell’ambito del percorso formativo seguito.

Sbocchi occupazionali

I laureati sviluppano competenze che consentono di trovare impiego nelle aziende produttrici operanti nel settore dell’automotive o in aziende fornitrici di beni e servizi alle aziende del settore:

  • nei settori dei propulsori endotermici alternativi o ibridi, dell’autoveicolo, del motoveicolo;
  • nel settore della produzione di componenti strutturali e funzionali del veicolo;
  • nella progettazione e produzione della componentistica per l’aerodinamica interna ed esterna dei veicoli.

Il corso magistrale prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

  • Ingegneri meccanici – (2.2.1.1.1);
  • Ingegneri industriali e gestionali – (2.2.1.7.0);
  • Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze ingegneristiche industriali e dell’informazione – (2.6.2.3.2).

Conoscenze richieste per l’accesso

L’accesso al corso prevede il possesso della laurea triennale nelle classi L-9, ma può riguardare anche coloro che sono in possesso di laurea triennale in altre classi o di altro titolo di studio purché in possesso dei seguenti requisiti curriculari:

  • almeno 24 crediti nei SSD MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09;
  • almeno 12 crediti nei SSD FIS/01, FIS/03, CHIM/03 e/o CHIM/07;
  • almeno 30 crediti nei SSD caratterizzanti l’ambito Ingegneria Meccanica della classe L-9 (ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/12, ING-IND/13 ING-IND/14, ING-IND/15, ING-IND/16, ING-IND/17);
  • almeno 18 CFU nei SSD ICAR/08, ING-IND/22, ING-IND/25, ING-IND/31, ING-IND/33 e/o ING-IND/35.

È inoltre richiesta la conoscenza della lingua inglese di livello almeno B2.

Obiettivi formativi

Al termine del corso il laureato avrà sviluppato un’ampia conoscenza delle discipline scientifiche di base per comprendere meglio i fenomeni fisici e chimici e avrà acquisito le tecniche principali per la progettazione nei settori della costruzione di macchine, dell’energia e della produzione industriale.

Prova finale

La prova finale consiste nella discussione di un elaborato di carattere monografico. La ricerca può essere di natura sperimentale, numerica o teorica ed essere eventualmente svolta presso aziende o enti esterni, pubblici o privati.

Il tuo corso in breve
Iscrizioni

Sempre aperte

Tipo di corso

Laurea magistrale

Codice del corso

LM-33

Durata del corso

2 anni

CFU

120

Richiedi informazioni

Compila il modulo, verrai contattato al più presto da un nostro consulente.