Corso di laurea triennale

Scienze politiche e relazioni internazionali (L-36)

Il corso di Laurea triennale in Scienze politiche dell’Università Niccolò Cusano ha lo scopo di offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze in campo, politologico, economico e giuridico.

Corsi di Laurea Area Politologica
Corso di laurea triennale
Scienze politiche e relazioni internazionali (L-36)

Il corso di Laurea triennale in Scienze politiche dell’Università Niccolò Cusano ha lo scopo di offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze in campo, politologico, economico e giuridico.

Corso di laurea in Scienze politiche e relazioni internazionali (L-36)

Il corso è strutturato in modo da permettere agli studenti di acquisire conoscenze scientifiche e metodologiche basate su una formazione multidisciplinare e interdisciplinare negli ambiti economico, giuridico, politologico, sociologico, storico e linguistico.

Da qui l’attivazione di corsi in diversi settori disciplinari: ambito storico (M-STO/04), storico-politico (SPS/02, SPS/06), sociologico (SPS/04, SPS/07), filosofico (SPS/01), giuridico (IUS/01, IUS/09, IUS/13, IUS/21), economico-sociale (SECS-P/01, SECS-S/01, MGGR/02).

Lo studente acquisisce gli strumenti che gli consentono di interpretare appropriatamente i problemi e i processi tipici della nostra società contemporanea al fine di comprenderla, valutarla e gestirla.

Sbocchi occupazionali

Con la laurea triennale in Scienze politiche si possono svolgere attività professionali e politiche all’interno delle istituzioni pubbliche a livello locale, nazionale e sovranazionale, anche nel ruolo di quadri nelle strutture preposte alle relazioni diplomatiche e consolari; impiego nei settori della programmazione economica e delle relazioni pubbliche; inserimento nei quadri di aziende legate ai settori editoriale e giornalistico.

Conoscenze richieste per l’accesso

Per essere ammessi al corso occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.
Per gli studenti che si iscrivono al primo anno, al fine di verificare il possesso di un’adeguata preparazione iniziale, si prevede un test di ingresso di cultura generale, lingua italiana, lingua inglese.
Se la valutazione non dà esito positivo lo studente può essere ammesso con l’assegnazione di obblighi formativi aggiuntivi.
Per l’accesso agli insegnamenti in lingua inglese è prevista una conoscenza della lingua pari al livello B2.

Modalità di Ammissione

Le conoscenze iniziali degli studenti che si iscrivono al corso devono essere quelle previste dal regolamento didattico, per questo si procede con la verifica e il test d’ingresso.

Obiettivi formativi

Il corso di laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali si pone i seguenti obiettivi specifici di formazione:
  • consentire l’acquisizione di conoscenze multidisciplinari nei settori giuridico, economico, politologico, sociologico e storico, nonché delle altre scienze sociali ed economiche;
  • svolgere attività finalizzate a obiettivi professionalizzanti, connessi a specifiche figure ed esigenze del mercato del lavoro internazionale, oltre alla conoscenza di due lingue straniere.

Prova finale

La prova finale consiste nella dissertazione di una tesi scritta, anche in lingua straniera, in un insegnamento scelto dal candidato tra quelli presenti nel curriculum.
L’oggetto della tesi può essere l’approfondimento di un argomento teorico, la realizzazione di una ricerca sul campo o l’elaborazione di un progetto specifico volto alla soluzione di problemi concreti.
Il tuo corso in breve
Iscrizioni

Sempre aperte

Tipo di corso

Laurea triennale

Codice del corso

L-36

Durata del corso

3 anni

CFU

180

Richiedi informazioni

Compila il modulo, verrai contattato al più presto da un nostro consulente.